ECOPASS

ECOPASS,ROMA,ZTL

Fra poco anche la Zona a Traffico Limitato ztl di Roma sarà regolamentata dall’ Ecopass come a Milano. Di

seguito i dettagli presentati in Campidoglio per il nuovo piano del traffico.

L’ecopass utilizzato già a Milano per arginare l’afflusso di auto nel cetro storico, verrà ripreso anche dalla giunta di Marino.

Roma sarà come Milano e cho chi entrerà nell’anello ferroviario pagherà una tassa. In questo momento si stanno studiando delle tariffe diverse in base a un sistema che premierà i veicoli meno inquinanti come i mezzi alimentati a GPL e Metano.

Per i residenti si sta optando per un Bonus di 120 ingressi liberi, senza costi aggiuntivi per i cittadini da utilizzare dal lunedi al venerdi ed in altre fasce prestabilite. Chi non vorrà adeguarsi al nuovo regolamento o chi non possiede un veicolo in linea con le norme anti-inquinamento dovrà pagare.

Bonus anche per chi lavora: si pensa a 60 punti bonus per la distribuzione delle merci, per gli organi di stato ed enti pubblici.

Extra-bonus anche per gli artigiani che lavorano nel centro storico, medici in servizio di visita, per le strutture alberghiere e per altre attività del settore terziario. Questi extra bonus saranno vincolati dalla disponibilità di un parcheggi.

Previste altre deroghe anche per chi studia , e per favorire il car sharing o il car pooling : la condivisione del proprio mezzo per il trasporto di più passeggeri che si recano sul posto di lavoro.

Queste innovative norme renderanno l’accesso al centro storico e all’ anello ferroviario più complicato, a chi possiede veicoli e furgoni euro 0, euro 1 ed euro 2.Presto altre novità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi